UK: l’11 marzo il primo Budget finanziario Post Brexit

UK: l’11 marzo il primo Budget finanziario Post Brexit

Il prossimo 11 marzo verrà presentato dal ministro delle Finanze Britannico, il piano del Governo in materia di tasse e spese per l’esercizio finanziario 2020-2021. I Conservatori, potendo disporre di una solida maggioranza e forti delle promesse enunciate nelle elezioni dello scorso anno, potrebbero avviare importanti novità fiscali:

Nessun aumento delle imposte personali e IVA

Entrepreneurs’ Relief  da rivedere l’aliquota (10%) o possibile abolizione.

Aumento degli sgravi per l’occupazione  L’indennità di disoccupazione dovrebbe passare da 3.000 a 4.000 sterline a partire da aprile 2020.

Structures and Buildings Allowance – SBA, Indennità per strutture ed edifici: aumento degli sgravi dal 2% al 3% all’anno.

Tassi d’affari: revisione del sistema e riduzione delle tariffe per le imprese del commercio al dettaglio

Crediti per la ricerca e lo sviluppo, aumento dell’aliquota del credito d’imposta per la R&S al 13% per le imprese più grandi e la revisione della definizione di R&S.

Imposta sulle società, l’aliquota dell’imposta sulle società dovrebbe essere confermata al 19%.

Cambiamenti significativi per Lettings Relief e Principal Private Residence Relief (PPR). Lettings Relief si applicherà solo nel caso in cui il proprietario sia in occupazione condivisa con l’inquilino, mentre con il PPR gli ultimi 18 mesi di esenzione scenderanno a nove mesi.

Imposta di successione: semplificazione della complessa normativa sull’imposta sulle successioni.

IR35 (Off-payroll working) per il settore privato: previste modifiche già dal mese di Aprile 2020.

E questo sarà il primo vero passo della nuova era Post-Brexit.

COLELLA CONSULTING ® è uno studio professionale nato dall’esperienza trentennale di esperti per creare soluzioni e nuove opportunità di crescita. Per qualsiasi consulenza in materia Fiscale, Tributaria, Legale, Amministrativa o di Alta Direzione, Colella Consulting® con il partner internazionale AE Morgan è da sempre al fianco di imprenditori e Professionisti per creare valore e successo

Mes, Meccanismo Europeo di Stabilità

Mes, Meccanismo Europeo di Stabilità

La riforma del MES il cosiddetto Fondo Salva Stati, è entrata prepotentemente nel vivo del dibattito politico.
Nato nel 2012 per sostituire il preesistente Fondo europeo di stabilità finanziaria e Meccanismo europeo di stabilizzazione finanziaria, il Mes vuole essere una sorta di Fondo monetario europeo per sostenere i membri dell’area euro in difficoltà cui si offre un programma di aiuti in cambio di riforme strutturali.

Nella riforma del Mes non c’è una ristrutturazione automatica del debito, ma si può definire come uno strumento per individuare rischi finanziari dei singoli Paesi membri evitando l’effetto contagio verificatosi nella crisi del 2009-2010.

La riforma di questo meccanismo desta preoccupazione in Italia perché subordina il supporto finanziario ad alcune condizioni di “buon governo”.

Infatti, secondo quanto concordato finora all’Eurogruppo per accedere agli aiuti del Mes il governo di uno stato membro dovrà rispettare tre condizioni:

  • non essere in procedura di infrazione;
  • avere il deficit sotto al 3% da due anni 
  • avere il rapporto debito Pil inferiore al 60%.

Condizioni che ad oggi l’Italia non rispetta, a meno di accettare la ristrutturazione del debito.

Si stima infatti che Grecia e Italia avranno nel 2020 un debito pubblico sopra il 130% del Pil, il Portogallo continuerà a ridurre il rapporto sotto il 120% mentre il Belgio lo stabilizzerà poco sotto il 100%.

COLELLA CONSULTING ® è uno studio professionale nato dall’esperienza trentennale di esperti per creare soluzioni e nuove opportunità di crescita. Per qualsiasi consulenza in materia Fiscale, Tributaria, Legale, Amministrativa o di Alta Direzione, Colella Consulting® con il partner internazionale AE Morgan è da sempre al fianco di imprenditori e professionisti per creare valore e successo.

AE Morgan, innovazione e territorio al centro del nuovo concept strutturale

AE Morgan, innovazione e territorio al centro del nuovo concept strutturale

Consulenza innovativa al servizio di imprenditori ed investitori dell’est Europa. Questi i punti chiave del piano di sviluppo del modello “No Brexit, Si Brexit”  del Gruppo AE Morgan.

Una nuova sede, frutto di collaborazione professionale tra importanti professionisti locali e AE Morgan LTD, andrà a servire circa 200mila clienti sul territorio della Romania ma soprattutto consentirà di mantenere un contatto fondamentale con l’Unione Europea perché forti di una specializzazione nel reperire finanziamenti Europei per nuovi progetti di sviluppo imprenditoriale.

Risulta significativa l’inaugurazione della nuova filiale di Bucarest, Strada Filderman Wilhelm 10, espressione di un nuovo concept che punta sull’integrazione tra canale tradizionale e sistemi avanzati di consulenza.

L’apertura a Bucharest per AE Morgan rappresenta un importante passo del gruppo, passo che si inserisce all’interno di un programma internazionale partito circa 15 anni fa e volto a rivedere il modello consulenziale sul territorio sia nazionale che internazionale.

“L’obiettivo – spiega Ettore Colella Managing Director di AE Morgan – è proprio quello di innovare la rete dopo l’incognita Brexit con una maggiore vicinanza agli imprenditori offrendo soluzioni e servizi più moderni ed efficienti. Innovazione significa presenza costante e soluzioni immediate ai clienti”

COLELLA CONSULTING ® è uno studio professionale nato dall’esperienza trentennale di esperti per creare soluzioni e nuove opportunità di crescita. Per qualsiasi consulenza in materia Fiscale, Tributaria, Legale, Amministrativa o di Alta Direzione, Colella Consulting® con il partner internazionale AE Morgan è da sempre al fianco dell’imprenditore per creare valore e successo

AE Morgan LTD  Strada Filderman Wilhelm, 10  Etaj  AP 3 Sector 3  Bucharest  info@aemorgan.net Tel.  +40 0730 004289