UK: l’11 marzo il primo Budget finanziario Post Brexit

UK: l’11 marzo il primo Budget finanziario Post Brexit

Il prossimo 11 marzo verrà presentato dal ministro delle Finanze Britannico, il piano del Governo in materia di tasse e spese per l’esercizio finanziario 2020-2021. I Conservatori, potendo disporre di una solida maggioranza e forti delle promesse enunciate nelle elezioni dello scorso anno, potrebbero avviare importanti novità fiscali:

Nessun aumento delle imposte personali e IVA

Entrepreneurs’ Relief  da rivedere l’aliquota (10%) o possibile abolizione.

Aumento degli sgravi per l’occupazione  L’indennità di disoccupazione dovrebbe passare da 3.000 a 4.000 sterline a partire da aprile 2020.

Structures and Buildings Allowance – SBA, Indennità per strutture ed edifici: aumento degli sgravi dal 2% al 3% all’anno.

Tassi d’affari: revisione del sistema e riduzione delle tariffe per le imprese del commercio al dettaglio

Crediti per la ricerca e lo sviluppo, aumento dell’aliquota del credito d’imposta per la R&S al 13% per le imprese più grandi e la revisione della definizione di R&S.

Imposta sulle società, l’aliquota dell’imposta sulle società dovrebbe essere confermata al 19%.

Cambiamenti significativi per Lettings Relief e Principal Private Residence Relief (PPR). Lettings Relief si applicherà solo nel caso in cui il proprietario sia in occupazione condivisa con l’inquilino, mentre con il PPR gli ultimi 18 mesi di esenzione scenderanno a nove mesi.

Imposta di successione: semplificazione della complessa normativa sull’imposta sulle successioni.

IR35 (Off-payroll working) per il settore privato: previste modifiche già dal mese di Aprile 2020.

E questo sarà il primo vero passo della nuova era Post-Brexit.

COLELLA CONSULTING ® è uno studio professionale nato dall’esperienza trentennale di esperti per creare soluzioni e nuove opportunità di crescita. Per qualsiasi consulenza in materia Fiscale, Tributaria, Legale, Amministrativa o di Alta Direzione, Colella Consulting® con il partner internazionale AE Morgan è da sempre al fianco di imprenditori e Professionisti per creare valore e successo

Brexit, tutto come previsto

Brexit, tutto come previsto

Pionieri della Brexit

Come preannunciato in un nostro articolo dello scorso aprile, ora che la Brexit è oramai cosa certa, la UE sta pensando alle contromisure sul probabile nuovo “paradiso fiscale” con i vantaggi descritti.

Ora, come evidenziato da un articolo di Federico Fubini sul Corriere della sera del 15 dicembre scorso, i possibili risvolti potrebbero essere davvero così catastrofici per i nostri conti pubblici ?

Certamente saranno determinanti gli accordi commerciali previsti per fine gennaio appunto tra le due parti; se poi la Gran Bretagna giocherà bene le proprie carte sia con l’UE che con le potenze d’oltreoceano, Stati Uniti e Cina, le premesse diverranno realtà: il futuro della Gran Bretagna e degli investitori sarà più che roseo.

Per ora l’unica considerazione logica: avviare un’attività (o per chi lo avesse già fatto) in questi ultimi mesi sarà nel bene o nel male un Pioniere della Brexit, felice, secondo noi.

Auguriamo a tutti un 2020 magnifico e pieno di successi !

COLELLA CONSULTING ® è uno studio professionale nato dall’esperienza trentennale di esperti per creare soluzioni e nuove opportunità di crescita. Per qualsiasi consulenza in materia Fiscale, Tributaria, Legale, Amministrativa o di Alta Direzione, Colella Consulting® con il partner internazionale AE Morgan è da sempre al fianco di imprenditori e Professionisti per creare valore e successo

Uber perde (per ora) la licenza a Londra

Uber perde (per ora) la licenza a Londra

Ha 21 giorni di tempo per appellarsi alla Corte

Uber  non potrà più operare a Londra: le autorità municipali della capitale britannica hanno infatti annunciato di aver negato il rinnovo della licenza al colosso americano evocando “violazioni” delle regole che mettono a rischio i passeggeri e la loro sicurezza.

Si contesta a Uber  infatti di avere una piattaforma (per usufruire del servizio è indispensabile utilizzare una APP ) con anomalie di sistema, permettendo di esercitare anche senza licenza: la LtA ha rilevato che tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019 sono state effettuate oltre 14mila corse Uber da parte di autisti non autorizzati. 

La London Transport Authority (LtA) aveva già sospeso l’autorizzazione nel 2017, salvo concedere proroghe per permettere di regolarizzarsi, l’ultima delle quali è scaduta il 24 novembre scorso.

Uber, che a Londra ha circa 45.000 autisti e un’utenza di oltre 3,5 milioni di persone, farà appello alla giustizia Britannica e potrà restare attiva finché non verrà esaminato il ricorso.

COLELLA CONSULTING ® è uno studio professionale nato dall’esperienza trentennale di esperti per creare soluzioni e nuove opportunità di crescita. Per qualsiasi consulenza in materia Fiscale, Tributaria, Legale, Amministrativa o di Alta Direzione, Colella Consulting® con il partner internazionale AE Morgan è da sempre al fianco di imprenditori e Professionisti per creare valore e successo

Mes, Meccanismo Europeo di Stabilità

Mes, Meccanismo Europeo di Stabilità

La riforma del MES il cosiddetto Fondo Salva Stati, è entrata prepotentemente nel vivo del dibattito politico.
Nato nel 2012 per sostituire il preesistente Fondo europeo di stabilità finanziaria e Meccanismo europeo di stabilizzazione finanziaria, il Mes vuole essere una sorta di Fondo monetario europeo per sostenere i membri dell’area euro in difficoltà cui si offre un programma di aiuti in cambio di riforme strutturali.

Nella riforma del Mes non c’è una ristrutturazione automatica del debito, ma si può definire come uno strumento per individuare rischi finanziari dei singoli Paesi membri evitando l’effetto contagio verificatosi nella crisi del 2009-2010.

La riforma di questo meccanismo desta preoccupazione in Italia perché subordina il supporto finanziario ad alcune condizioni di “buon governo”.

Infatti, secondo quanto concordato finora all’Eurogruppo per accedere agli aiuti del Mes il governo di uno stato membro dovrà rispettare tre condizioni:

  • non essere in procedura di infrazione;
  • avere il deficit sotto al 3% da due anni 
  • avere il rapporto debito Pil inferiore al 60%.

Condizioni che ad oggi l’Italia non rispetta, a meno di accettare la ristrutturazione del debito.

Si stima infatti che Grecia e Italia avranno nel 2020 un debito pubblico sopra il 130% del Pil, il Portogallo continuerà a ridurre il rapporto sotto il 120% mentre il Belgio lo stabilizzerà poco sotto il 100%.

COLELLA CONSULTING ® è uno studio professionale nato dall’esperienza trentennale di esperti per creare soluzioni e nuove opportunità di crescita. Per qualsiasi consulenza in materia Fiscale, Tributaria, Legale, Amministrativa o di Alta Direzione, Colella Consulting® con il partner internazionale AE Morgan è da sempre al fianco di imprenditori e professionisti per creare valore e successo.